In rete senza protezione, Forum Security nelle scuole

In rete senza protezione, Forum Security nelle scuole

Come aiutare le famiglie a lasciar navigare i loro figli senza farli affondare

Maria Grazia Santini ha tenuto venerdì 23 novembre un interessante incontro con i genitori dei ragazzi di Saronno organizzato dall’Istituto Orsoline di S. Carlo e dall’associazione Adriana Braga.

L’invito è arrivato dopo gli interventi fatti da Forum Security nelle scuole medie della provincia di Varese nel progetto rivolto ai ragazzi, e rappresenta il secondo step del lavoro che stiamo portando avanti sulla sicurezza in rete. L’incontro con i circa 150 genitori ha contribuito a fare un pò di chiarezza sul mondo dei social, che per molti di quelli che hanno più di 20 anni è visto come un oggetto misterioso e preoccupante.

Ma è parte della responsabilità genitoriale cercare di comprendere cosa è “normale” per un ragazzo e passare dal “mi preoccupo” al “me ne occupo”, ed aiutare i ragazzi a diventare adulti consapevoli.

Questa seconda fase è complessa, più articolata e, probabilmente, maggiormente impegnativa.

Si conta sulla possibilità di incrementare (creare?) un momento di confronto genitori/figli dove sono proprio i figli a conoscere meglio gli strumenti, loro sono nativi digitali, ma non i pericoli che essi comportano.
Occasione unica: genitori alunni dei propri figli, e figli che ascoltano i propri genitori, imparando “insieme” ad entrare nel cyberspazio in modo ragionevole e maturo. 

Per mano, insieme, solo così è possibile affrontare e risolvere i problemi che questo mondo virtuale, che spesso non lo è, può nascondere.

Un grazie particolare all’Ispettore Superiore della Polizia di Stato Seveso che con la sua passione e professionalità ha reso questa serata “speciale”.