Categoria:Contributi e analisi

Quando il soggetto è il bullo

Quando il soggetto è il bullo

Un interessante articolo, pubblicato nel 2018, che analizza in modo semplice gli aspetti da prendere in considerazione per “identificare” il bullo in base a piccoli segnali spesso sottovalutati. Riconoscere e gestire i comportamenti del bullo o del cyberbullo non è facile, soprattutto per un genitore, poiché il ‘prevaricatore’ difficilmente parla con gli adulti dei suoi […]

Leggi il seguito

Safety and Security Planning for Durban 2022

Safety and Security Planning for Durban 2022
Leggi il seguito

Major Sport Events Safety and Security Framework’s Core Elements

Major Sport Events Safety and Security Framework’s Core Elements

Giovanni Pisapia: ITSTIME – Italian Team for Security, Terroristic Issues & Managing Emergencies Sicurezza, Terrorismo e Società 4 (2016) – Abstract Hosting a major sport event such as the FIFA World Cup, the Olympic and Paralympic Games or the Commonwealth Games, is a unique challenge and opportunity for any host city due to the sheer […]

Leggi il seguito

Event Safety and Security Risk Update

Event Safety and Security Risk Update
Leggi il seguito

Perchè l’abbandono di una fede è punito con la morte

Perchè l’abbandono di una fede è punito con la morte

di Vincenzo Cotroneo* Perché chi abbandona una fede dovrebbe essere condannato al maggiore supplizio? Una situazione limite, che l’Occidente globalmente inteso fatica a capire e digerire, nella sua modernità che copre tra l’altro storie di passati discutibili, nemmeno troppo lontani, periodi bui durante i quali la giustizia terrena e religiosa era amministrata dai governanti (dell’una […]

Leggi il seguito

Intervista di Vanessa Tomassini a Roberto Mignone, UNHCR in Libia

Intervista di Vanessa Tomassini a Roberto Mignone, UNHCR in Libia

Roberto Mignone, Rappresentante dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) in Libia. 27/06/2018 – Vanessa Tomassini. “Conformemente al principio di non-respingimento, i rifugiati non dovrebbero essere rimpatriati in paesi in cui la loro vita o la loro libertà sarebbero a rischio. A seconda della situazione nei singoli paesi, l’UNHCR può facilitare o promuovere […]

Leggi il seguito

Intervista di Vanessa Tomassini al colonnello della Guardia costiera libica

15 giugno 2018 – a cura di Vanessa Tomassini “La decisione del governo italiano di chiudere i porti, per noi che lavoriamo per ridurre i viaggi dei migranti via mare, è ottima in quanto le assicuro che ridurrà notevolmente le partenze”. Ne è sicuro il comandante delle motovedette della Guardia Costiera libica, colonnello Abu Ajila Abdelbari, […]

Leggi il seguito

Violenza sulle donne: il quadro normativo e le modalità d’intervento della Polizia

Violenza sulle donne: il quadro normativo e le modalità d’intervento della Polizia

Violenza sulle donne: il quadro normativo e le modalità d’intervento della Polizia in Italia Claudia Ricifari – Giornalista, media content creator Le norme hanno l’obiettivo di prevenire e contrastare il fenomeno: ecco perché è fondamentale avere coscienza di cosa si possa fare oggi La Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne è stata istituita nel 1999 dalle Nazioni Unite, con […]

Leggi il seguito

Prevenzione della radicalizzazione – Stefano Dambruoso

Prevenzione della radicalizzazione – Stefano Dambruoso

Prevenzione della radicalizzazione: un problema europeo in cui l’Italia può essere leader I recenti attacchi terroristici che hanno colpito l’Europa hanno consentito, nella loro drammaticità, di ribadire l’urgenza di affrontare il fenomeno della radicalizzazione islamista che conduce all’estremismo homegrown ed alla violenza terroristica: la maggioranza dei soggetti coinvolti nelle (pianificazioni ideate e/o realizzate sul Vecchio […]

Leggi il seguito

Daesh? Quale forma sta prendendo il terrorismo? Chi sono i nemici?

Daesh? Quale forma sta prendendo il terrorismo? Chi sono i nemici?

Daesh? Quale forma sta prendendo il terrorismo? Chi sono i nemici? di Marco Lombardi – www.Itstime.it 2 marzo 2018 La domanda ricorrente, in questi ultimi mesi, riguarda la nuova forma che il terrorismo islamista potrà prendere, dando per scontato che sarà un attore significativo nel perdurante conflitto. Proviamo dunque, se non a rispondere, a mettere […]

Leggi il seguito